mercoledì 18 maggio 2011

TROPEOLI


Tropeolo o nasturzio o cappuccina, ce ne sono c.ca 80 specie tra eretti, striscianti e rampicanti. Fioriscono da primavera a fine estate e foglie, fiori e semi sono commestibili in fresche insalate. La pianta è annuale ma si risemina da sé.

Qualche anno fa, durante un viaggio in Inghilterra, ho visto nasturzi di ogni tipo arrampicarsi sui muretti in pietra e strisciare nei bellissimi giardini dei cottages. Li ho assaporati e devo dire che sono deliziosi, i fiori in particolare pizzicano un po'.

Vogliono luce, acqua e terreno sabbioso e si seminano da maggio a giugno. Tropaeolum majus o nasturzio indiano ha proprietà espettoranti, toniche e antispasmodiche. Si fanno tisane con le foglie raccolte in aprile ed essiccate e si raccolgono i boccioli in maggio per metterli sott'aceto. Mangiarne i fiori stimola l'appetito e facilita la digestione.
Allora, buona semina e buon appettito!

1 commento:

  1. Dopo tante informazioni che aggiungere ancora?
    Chicca

    RispondiElimina